📌 S. MESSE

Lun.09.00Spirito Santo
Mar.18.00Vigano
Mer.09.00Spirito Santo
Gio.18.00San Vito
 18.30Vigano (Vesperi)
Ven.09.00Spirito Santo
Sabato e vigilie
 17.00San Vito
 18.15S. Invenzio
Domenica e festività
 08.15Spirito Santo
 09.45Vigano
 11.00Spirito Santo
Il mercatino Caritas
"Dai & Dai"

Luglio e agosto
servizio sospeso

Riapertura 17 settembre
NUOVA SEDE
presso i locali della Chiesa Parrocchiale Spirito Santo a Gaggiano

Accesso da via della Marianna - discesa con scale e scivolo
📌 PROGETTO ORATORIO

E' possibile contribuire attivando un RID bancario mensile o singolo oppure con addebito diretto sul c/c BPM dedicato a tale finalità o tramite donazione deducibile sempre su c/c BPM
Iban: IT 27 B0503 4331 2000000000 2123
Causale: erogazione liberale per ristrutturazione oratorio.
Per informazioni: Jacopo 333.8108543 o Teresio 392.0969396.

Intenzioni e celebrazioni particolari

In ricordo di don Antonio Pogliani

don_antonio
Come sapete, giovedì 10 dicembre è mancato don Antonio Pogliani, che è stato da noi come diacono e poi come vicario parrocchiale dal 2007 al 2011.
I funerali sono celebrati a Caslino d’Erba sabato 12 dicembre alle ore 11.00.
Vista la situazione di pandemia e i protocolli: la chiesa non è capiente, riesce ad ospitare poche persone e poi non si può concelebrare in tanti preti, ho pensato di scrivere questo pensiero da leggere al funerale.

Noi lo ricordiamo in tutte le Sante Messe di sabato 12 e di domenica 13 dicembre.

“Vorrei in questo momento ringraziare il Signore per il dono di don Antonio; lo faccio anche a nome della comunità pastorale Maria regina della pace di Gaggiano che ha accolto con gioia il servizio pastorale dei suoi primi 4 anni del suo ministero: 1 da diacono e 3 da sacerdote.

Personalmente vorrei ringraziarlo per la fraternità che si è creata, per la stima e per avermi aiutato a muovere i primi passi in comunità come parroco.

Don Antonio: una persona attenta a tutti: bambini, ragazzi, adolescenti, giovani, famiglie, anziani. Da diacono, aveva fatto la scelta di pranzare tutti i giorni con gli anziani al centro diurno del paese, creando relazioni belle e significative.

Una persona semplice: pregava molto, assiduo al confessionale, alla recita del Rosario e alla devozione ai santi.

Una persona ricca di umanità che sapeva sempre vedere il bene nei fratelli e nelle sorelle, e lo valorizzava.

Una persona libera dentro, che aveva fatto la scelta di seguire e servire il Signore con umiltà, nella consapevolezza dei propri limiti. Il suo punto di riferimento era anche S. Agostino, da dove era partita la sua conversione che spesso ricordava.

Ora che sei nella pienezza della vita, ora che sei con Dio, con Maria, con i santi e con quanti ti hanno preceduto – penso alla mamma Candida che ho conosciuto -, aiuta tutti noi, don Antonio a compiere nella vita desideri di Dio. Grazie di cuore per la tua testimonianza di fede.

Arrivederci in paradiso. Il tuo primo parroco don Piercarlo Fizzotti e la comunità di Gaggiano pastorale di Gaggiano.

Comments are closed.